Archivio blog

venerdì 12 aprile 2013

Il mistero di Emanuela Orlandi


tema natale e transiti scomparsa

Il 22 giugno 1983 la cittadina vaticana Emanuela Orlandi dopo essersi recata alla consueta lezione di flauto non fa più ritorno a casa; ha solo 15 anni. A nulla valgono gli appelli del Pontefice Karol Woytila e i manifesti che tappezzano l'intera capitale.
Emanuela è un capricorno asc sagittario con sole e mercurio (acquario) in casa 2 e luna cancro in casa 8. Particolarmente leso è l'asse IV/X con plutone e urano retrogradi opposti a Chirone e saturno in IV. Quest'ultimo pianeta è in ariete quadrato alla luna e governa il sole che a sua volta è trigono alla congiunzione urano/plutone in vergine.
Il sole in casa 2 ci parla di un forte legame con il clan familiare e di un bisogno di sicurezza, ma è proprio in questo ambito che, a nostro avviso, si consuma la tragedia. Il padre lavora in Vaticano in contatto con le alte sfere del potere ecclesiastico. Involontariamente potrebbe essere stato lui la causa del rapimento.
La vita individuale della ragazza si intreccia ad un certo punto con avvenimenti molto più grandi di lei (urano/plutone in X casa). Chi possiede nel tema natale queste segnature specie se formano aspetti con i luminari è particolarmente soggetto a dover scoprire sè stesso e il proprio ruolo nel mondo attraverso situazioni ed eventi che assumono grande rilievo nella collettività cambiando a volte il corso della storia.
Non dimentichiamo che urano è sempre scoperta e illuminazione e plutone simboleggia l'ombra collettiva quando è collocato nell'ultimo quadrante del tema in cui assume un significato sociale.
Giove governatore dell'ascendente si trova poi nella nona casa che simboleggia l'ambiente ecclesiastico opposto a marte pesci a sua volta trigono a nettuno in casa 12. Paradossalmente la scomparsa della ragazza porta per la prima volta alla ribalta della cronaca problemi come la pedofilia, legami con la malavita, riciclaggio di capitali illeciti che costituiscono la grande ombra collettiva dello Stato Vaticano e che prima o poi dovranno essere affrontati seriamente.
I tempi sono maturi? C'è un transito in particolare che attira la nostra attenzione. Urano in ariete è esattamente congiunto a saturno radix di Emanuela nonchè trigono all'ascendente e a venere. Potrebbe simboleggiare la verità che si sta facendo largo in un ambiente rigido e autoritario (saturno) come quello Vaticano.
Qualcuno che conosce la verità potrebbe parlare anche non esponendosi in prima persona. A nostro avviso l'ingresso di urano in IV casa su saturno radix è l'inizio di un percorso di chiarezza che potrebbe trovare compimento nel momento in cui plutone in capricorno si congiungerà al sole della ragazza completando il percorso che iniziò proprio 30 anni or sono quando, in coincidenza con il rapimento, transitava in bilancia insieme a saturno in esatta quadratura al sole radix di Emanuela.

Follow by Email

Translate