Archivio blog

mercoledì 14 gennaio 2015

Anita Ekberg il simbolo della dolce vita.



Anita Ekberg attrice svedese musa ispiratrice del regista Federico Fellini è morta a Roma dove da tempo aveva trasferito la sua residenza.
Sole e venere in bilancia, ascendente sagittario, luna in toro rimandano alla sua bellezza prorompente simbolo di femminilità. Il sole in 10 e opposto a urano indicano la voglia di allontanarsi dal suo paese di origine e dalla famiglia numerosa alla quale si sente estranea per cercare fortuna lontano da casa.
Il titolo di miss Svezia le dà un aiuto a trasferirsi alľ estero, a Hollywood dove incontra il famoso produttore Howard Hughes che le offre il primo contratto. Anita è certamente consapevole delle sue doti fisiche che sa sfruttare con intelligenza (mercurio in vergine) ed è una donna piena di energia (marte in scorpione) capace di elaborare le giuste strategie per affermarsi nel mondo del cinema. Il grande quadrato nei segni cardinali che coinvolge sole e venere ci conferma il successo mondano. Ammalata da tempo, la morte è avvenuta in coincidenza del ritorno di urano, plutone in capricorno attiva la quadratura congiungendosi a saturno radix e opponendosi a sé stesso. Saturno  da poco entrato in sagittario è congiunto alľascendente. Infine il nodo transita congiunto a venere pianeta governatore del sole nonché simbolo della bellezza che è stata sicuramente il leit motiv della sua vita. 

Follow by Email

Translate